venerdì, novembre 17, 2017

Braccia aperte

Oggi sono qui
E voglio rendere tutto indimenticabile
la perfezione è solo una stella
un passo da questa stanza ci sei tu 
con gli occhi color della notte
i sogni solo percorsi da intraprendere
in fin dei conti basterebbe sapersi perdonare
rendere tutto più semplice con un solo abbraccio
la felicità è utopia se paragonata alle mete personali
E allora illudiamoci ancora
Prendimi per mano e mentimi
Ricoprimi di bugie mentre mi guardi negli occhi
Questa notte voglio stare ad ascoltare 
Il paziente suono della vendetta
Come l'amore che non conosce ragione
Io sto qui in questo letto e ti accolgo
Senza pensare a ciò che accadrà domani
Oggi sono qui
E resto distesa su questa precarietà
A raccogliere a braccia aperte tutto ciò che cadrà dal tuo fragile piccolo dolcissimo cuore
Oggi sono qui
E mi prendo cura di te
In fin dei conti basterebbe solo che riuscissi
A perdonare me stessa
...

domenica, novembre 12, 2017

Certe inutili idee

Certe idee
son come scintille
accendono dubbi
nella notte che passa
fan palpitare ansie 
in un cuore ormai stanco
Certe parole
sono come frecce
trafiggono la fiducia
spariscono con un tonfo nell'acqua
ne avverti il rumore
in fondo alla tua anima spezzata
Certi sguardi 
son come lame 
attraversano il pensiero in un attimo
e rendono la tua pelle graffiata
pulsante di luce
gelosa del passato
Certe inutili idee
andrebbero scacciate via sul nascere
per evitare conclusioni affrettate
per evitare paranoie infondate
per non rischiar di perdere 
ciò che di più prezioso stringiamo tra le mani





venerdì, novembre 10, 2017

All of me


La nebbia

Qui
da sola
mani sugli occhi
freddo nel cuore
distanze che tagliano le lacrime 
incomprensioni che cristallizzano i sorrisi

Qui
da sola
buio nel cuore
pelle che trema
penso a te, mio piccolo dolce pezzetto di cielo
la mia tristezza si sta aggrappando anche alle dita

Qui
senza di te
a caduta libera verso la rabbia
grido senza voce
ti cerco senza sapere dove guardare
non voglio perdere il tuo viso

Qui
io e te
che cerchiamo di guardare oltre questa nebbia
che ci abbracciamo per non perderci nel silenzio
che cerchiamo di stare vicini per non perdere il nostro amore
io e te
isole di felicità
abbagliati dalla velocità
in cerca di un posto in cui rinascere insieme

Qui
io e te
oltre questo tempo che ci inganna
oltre questo spazio che ci divide
oltre ogni forma di abuso mentale
restiamo io e te
restiamo noi con il nostro amore
restiamo io e te e la voglia di scacciare anche questo ennesimo dolore




Delicato

Delicata presenza Voce costante Paziente attesa Su questo cuore pulsante Delicata mano Che accarezza  Che sorregge Che protegge Questo cuore...