domenica, luglio 13, 2014

E meno male...

E meno male che finalmente ci siamo incontrati!
Me lo hai detto tu un pomeriggio
freddo nella sua estate
caduto all'improvviso come il nostro incontro
sorprendente inaspettato dolcissimo
Non importa avere aspettato
l'attesa non è stata dolorosa come si immagina
e l'allontanarti da me seppur mi da nostalgia 
è sensibilmente soffice al tatto 
non è duro da sopportare il tempo del tuo ritorno
perché tu sei qui
anche quando non ci sei
sei presente dentro me e ciò basta a colmare 
ogni distanza che mi separa da te
perché nel separarmi il tempo
a te mi fa sempre più vicina



Comunque vada...

Io non lo so quel che ci aspetta se sarà bello o se sarà uno schianto su entrambe le ginocchia Non lo so se quel che sognamo ce lo meritiamo...