giovedì, febbraio 21, 2019

Dall'altra parte del cielo

Ora e qui
mi ritrovo a pensarti
a sfiorare le tue labbra con un pensiero triste
e spero che un soffio di vento arrivi da te
delicatissimo e gentile
per accarezzarti la pelle del viso
mentre sorseggi amari i giorni di questa vita
che sempre ha saputo regalarti piccole felicità 
mascherate da delusioni e inattesi desideri 
mai realmente realizzati

Ieri e adesso
mi ritrovo con una tua fotografia tra le mani
una delle tante foto che ti ho scattato con i miei occhi
per tenere il tuo ricordo dentro me
durante questi anni passati come pagine voltate di un libro
anche adesso che realmente non ci sei più
così che potessi tenere le tue mani sottili tra le mie dita
e giocare ad amarti ancora una volta
anche se il tempo è finito
anche se tu sei ormai dall'altra parte del cielo

...





Mare

Oggi è un giorno strano
stacco la corrente dalle vene
abbasso il volume dei pensieri
chiudo gli occhi per non vederti
oggi va' così
oggi va' che voglio starti lontana
oggi spazzo la polvere da sotto i piedi
e decido io se alzarmi dal letto

Oggi è un giorno di ferie
prendo il sole dai tuoi capelli 
mangio bolle di sapone 
accarezzo un gatto per strada ma lui mi morde
oggi va' così
oggi va' che non voglio parlarti
oggi getto dalla finestra i miei peccati
e scappo al mare perché lì c'è pace

Mare
mare mare mio
abbraccio le onde
getto le mie lacrime nell'acqua
compro nuovo sale per bagnare questa sabbia
mare mare
mare mio
mi tuffo nelle mie incertezze
desidero solo sparire
mare
mare mare mio
portami via e non farmi più tornare

Oggi è un giorno strano
oggi va' così
oggi getto dalla finestra i miei sorrisi
e scappo al mare perché lì c'è pace



Comunque vada...

Io non lo so quel che ci aspetta se sarà bello o se sarà uno schianto su entrambe le ginocchia Non lo so se quel che sognamo ce lo meritiamo...