martedì, luglio 31, 2018

la citazione

"Avevo sempre saputo che il vero amore è al di sopra di tutto e che sarebbe stato meglio morire, piuttosto che cessare di amare...
Ma pensavo che solo gli altri ne avessero il coraggio..
In quel momento, invece, scoprivo di esserne capace anch'io..
Anche se avesse dovuto significare partenza, solitudine, tristezza, l'amore valeva comunque ogni centesimo del suo prezzo..."


cit.


Alba

Alba
il sole tace
suono di specchi
rumore di mani infrante
parole di cuori
un tempo innamorati
nostalgico sentire
il tuo sguardo ormai spento su di me
un dì brillava sui miei occhi
ora è triste come noi
alba
dolce respiro
il sole ci abbraccia nel suo silenzio
nudi nelle nostre parole
soli con le nostre ormai inutili parole
suono di passi che sussurrano addio
scuse smorzate come vento tra i capelli
su di noi
pioggia che scende lenta
non fa male questo morire
alba
si sveglia
una nuova primavera in me

mercoledì, luglio 25, 2018

ORA E SEMPRE

Ora e sempre
Fragile
stesa lì
sulle coperte che sono solo tue
su di un pavimento di una casa che profuma di ricordi
Dolce
seduta lì
in quel piccolo angolo solo tuo
vicino al muro che ti separa dalla porta
Mi stringi la mano
e mi parli con i tuoi occhi
dal tuo visino si vedono tenerezza e risate
dal tuo visino cerco di cancellare ogni paura
Semplice
eccoti qui
occhi fissi al tuo orizzonte
su questo mare fluttuante di emozioni
Mi chiami per nome
ed io non posso far altro che accoglierti
le braccia sono un confortevole rifugio per questo cuore
e qui troverai sempre l'amore che ti spetta
Ora e sempre






giovedì, luglio 19, 2018

I tuoi occhi tremano

Ho visto montagne sporgersi oltre le tue spalle
e dolci nuvole di piacere appoggiarsi sulla mia pelle
mentre il buio accendeva candele sulle tue mani

Ho ascoltato la tua voce mentre spazzava via le mie insicurezze
e sussurrato a te interminabili carezze d'amore
mentre il buio accendeva luci nel mio cuore

Ho guardato i tuoi occhi chiusi tremare
e ho chiuso i miei per osservarti dal mio profondo con pienezza
mentre il buio ci cullava e ci proteggeva nel suo scintillio di silenzi

Prendi le mie mani e baciale
prendi questo corpo e sana le sue vecchie ferite
prendi questo cuore bucato e metti dei tappi al mio dolore

Voglio buttare via ogni tipo di incertezza 
voglio solo sdraiarmi accanto a te
parlarti e sfiorare il tuo confine bellissimo 
per unirmi a te e per eliminare ogni barriera 

Voglio solo sdraiarmi accanto a te
parlarti ed oltrepassare il dolcissimo limite dei tuoi occhi 
mentre danzano sulla mia bocca
parole pensieri lacrime
in questa notte luminosa e solo nostra
...







Good morning





sabato, luglio 14, 2018

Caotiche parole

Lacrime
come aghi nel cuore
piovono sulle mani
grandine di paure
punti di incertezza
in bilico tra un bacio e uno schiaffo
Lacrime
come dolci carezze mai regalate 
nascono dagli occhi
ombre sottilissime
voci che confondono il cammino
Chiudo gli occhi 
e torno indietro
la testa si getta nella terra
la pelle inizia a tremare
la bocca si allarga sulle tue stelle danzanti
canore debolissime finzioni che per anni mi hanno ingannata
riflettendo come uno specchio solo le mie illusioni
apro gli occhi
ritorno all'oggi
tu svanisci tra il fumo del cielo
la pelle è lenita dal dolore
la bocca si chiude alle bugie 
inutili pezzi di corda che non voglio più legare 
al mio cuore impastato di delusioni 
apro gli occhi
e racchiudo in un baule i frammenti di questo mio cuore
Lacrime
come note stonate 
adagiate sulle gambe chiuse al cambiamento
si adagiano sul pavimento e fertilizzano le nostre incomprensioni
fiori di in inverno pronti per sbocciare
in bilico tra il perdono e l'indifferenza



Delicato

Delicata presenza Voce costante Paziente attesa Su questo cuore pulsante Delicata mano Che accarezza  Che sorregge Che protegge Questo cuore...