LA FRASE di oggi

LA FRASE di oggi

buona vita

A te, che sei passato qui per caso, viaggiatore sconosciuto.. benvenuto in questo mio spazio,dove i pensieri e i ricordi cadono improvvisi come le stelle cadenti nelle calde notti di agosto, tra i desideri nascosti sotto la pelle, a celebrare le illusioni di chi ha ancora la forza per sognare e cerca ogni giorno di realizzare questi desideri... Per "divenire ciò che si è...", per plasmare la nostra più profonda natura..
Sogna e nelle stelle rifletti i tuoi desideri, luminose scie del tuo passaggio su questa terra...



26/12/09

E' così se vi pare ...

Ci attacchiamo alle parole
come fossero infinite
viviamo sospesi tra un'attimo
e quel respiro successivo
raccogliamo emozioni 
da un gesto semplice
quasi non voluto 
eppure vero più di quanto non vogliamo ammettere
ci attacchiamo alle parole 
come fossero promesse

E' così che va ..

Nutriamo l'anima di piccole illusioni
viviamo tra dubbi mai confessati
sospesi nella malinconia di un tempo senza voce
scivoliamo sulle nostre stesse emozioni
e nell'impossibilità di rischiare quell'attimo
di giocarsi il cuore senza sapere come andrà a finire
di vivere senza paure l'incoscienza di essere se stessi
ci attacchiamo ad una parola un gesto uno sguardo
come se fosse possibile come fosse già accaduto 
come fosse già stato ciò che non accadrà


E' così se vi pare..
Viviamo di illusioni scambiandole per emozioni
viviamo in una fantasia scambiandola per la realtà

12 commenti:

Paolo ha detto...

Eh, ma prima o poi ci si azzecca...
per la legge dei grandi numeri...
Zoetta, ta chiappo e ti sbaciucchio tutta con affetto ... a costo de sembrà un pò scemo ... e va beh dai...
l'affetto è affetto ...:-)))

marina ha detto...

Grazie piccola grande Zoé.

zoé ha detto...

*Caro Paolo,
da te accetto sempre tutto lo sai .. Baci e consigli compresi ;)
Notte Tenerone.

*Dolcissima Marina,
grazie a te .... Notte Splendida :)

rom ha detto...

Accade che le cose ci emozionano non per quello che sono in sé, ma per quello che vengono a significare per noi. Si perde il rapporto diretto con le cose per quello che sono, e avviene, lasciamo che avvenga, una mediazione, una traduzione, una trasformazione per la quale possiamo arrivare a fare all'amore con dei significati invece che con le persone reali per quello che sono. Recuperare un rapporto meno "parlato" con le realtà è cammino possibile.

stella ha detto...

Bella e te la pubblico.

Anonimo ha detto...

IO DAVVERO ZOE,NON SO CHE DIRE,CIOE' LA BELLEZZA DI QUELLO CHE SCRIVI NON PUO' ESSERE SPIEGATO,NON PUO' ESSERE COMMENTATO...
DAVVERO BRAVA....E'TUTTO INFINITAMENTE GIUSTO E VERO QUELLO CHE HAI SCRITTO E POI VA BEH,HAI SCRITTO TUTTO CON ESTREMA CHIAREZZA E BELLEZZA....
BRAVA SN STRAFIERO DI TE
TV BENE DAVVERO PER COME SEI,PER QUELLO CHE SEI,PER CIO' CHE FAI,PER QUELLO CHE SCRIVI,PER COME LO SCRIVI ETC ETCT ETC
ABBRACCIONE
FELIX

zoé ha detto...

*Caro Rom, verissimo ciò che dici: d'accordo in tutto .. Il senso è quello .. ma tu hai saputo aggiungere delle sfumature bellissime ;)

*Stellina, sei sempre carinissima :) Baci!

*Dolce Fè, grazie a te ;) Non aggiungo altro .. Un Abbraccione a te .. Sperando di rivederci presto!

frufrupina ha detto...

Sei davvero brava gioia...unica e saggia...bellissime parole che scrivi ti ammiro...ho appena aperto uno spazio nel mio blog...sei invitata.Un bacione.

zoé ha detto...

*Frufru,
sei dolce come sempre .. Grazie ;)
E accetto molto volentieri il tuo invito, passo subito da te!
Baci e Buona Giornata ...

Miryam ha detto...

Una poesia che si pone come profonda riflessione sui significati che noi diamo alle azioni, ai gesti, alle parole.
La nostra vita scorre lentamente ogni giorno tra mille rivoli vissuti e le vicende quotidiane sono inebriate da un “sottobosco di parole” a cui , a volte, diamo dei significati facendo vivere dentro di noi delle aspettative e viviamo l’attimo appena trascorso come se fosse “sospeso” con il nostro alito profondo di vita.
L’autrice “insinua” che probabilmente viviamo la nostra vita, spesso, solcata da piccole illusioni ma , allo stesso tempo non siamo capaci di superare le paure e vivere la vita scevra dalla retorica esistenziale ed essere “inconsapevolmente” noi stessi … invece ci attacchiamo alle parole, ai gesti e ci illudiamo di vivere delle emozioni in una realtà che ci appartiene perché vogliamo crederci … ma in fondo , attribuendole i significati che più ci aggradano (o seducono), per appagare il nostro io… e così possiamo rischiare di "dare alla nostra vita un senso illusorio" vivendola inconsciamente nella sfera della fantasia equivocando con la realtà.
Una poesia vera, profonda e sentita.
Scritta per far riflettere il lettore… come in uno specchio.
Brava Zoè, davvero complimenti.
P.S.
E' il commento/recensione che ho postato nel blog di Stella sulla tua poesia,bellissima... spero ti farà piacere se te l'ho postato anke da te.
Ciao!

zoé ha detto...

*Myriam,
grandissimo piacere!.. Hai detto tutto ... Solo Grazie :)

Sexy Likken ha detto...

Ciao, belle parole..!