LA FRASE di oggi

LA FRASE di oggi

buona vita

A te, che sei passato qui per caso, viaggiatore sconosciuto.. benvenuto in questo mio spazio,dove i pensieri e i ricordi cadono improvvisi come le stelle cadenti nelle calde notti di agosto, tra i desideri nascosti sotto la pelle, a celebrare le illusioni di chi ha ancora la forza per sognare e cerca ogni giorno di realizzare questi desideri... Per "divenire ciò che si è...", per plasmare la nostra più profonda natura..
Sogna e nelle stelle rifletti i tuoi desideri, luminose scie del tuo passaggio su questa terra...



29/09/11

Il ritorno

Il ritorno.. 
dolce soffocare nel passato 
amabile suicidio di sensi.. 
malinconico gettarsi nelle paure.. 
una morte senza fine dentro noi stessi.. 
un dolore ricercato e raffinato.. 
ritorno ad occhi chiusi verso te 
volo nella memoria tra le tue braccia 
ma troppo lontane sono le tue promesse.. 
mi affido al vento 
e al sapore del bacio 
che questo inverno che chiama ha da offrirmi..

26/09/11

quello che non ti ho mai detto

Non ti ho detto mai
veramente quello che tu sei per me
è difficile spiegare quello che
ti riempi gli occhi e il cuore
e dà senso alla tua vita.
Nessun uomo, sai
e nessuna donna può dividerci
è una palla di cemento oramai
questo nostro sentimento
che stringiamo tra le dita.

Questi giorni sai

belli o brutti sono sempre belli e noi
siamo pieni di incertezze ma ci sei
con le tue carezze, tu...
A volte in mezzo al mare anche noi
rischiamo di affogare dentro ai guai
ci sappiamo consolare, come sai
rimanendo lì distesi
ad occhi chiusi
ad una nuvola appesi.

Io non so se poi

il destino avrà un suo ruolo su di noi
tale da riuscire a separarci o no
ma io prego sin da adesso
che il futuro sia lo stesso.

Ma se un bivio un dì

ci aspettasse per dividerci così
che restassimo da soli
tu già sai che vivrei per aspettarti
io ti proteggerei lo sai
con il vento piano ti accarezzerei
con il primo raggio io ti sveglierei
ed io spero di saperti
lì con qualcuno, che possa amarti. 

(Adriano Celentano)


22/09/11

e...

non passa.. ma ci si abitua
..e tutto quel dolore che prima provavi ora non ha senso..
e la pioggia assume un sapore dolciastro 
come la neve che cade sulle ciglia stanche
sorridono le labbra 
esplode un raggio di sole tra gli occhi 
e ti vedo arrivare verso me....
..e scopro il perdono
lascio la luce filtrare sui ricordi
lascio che tu non sia più rabbia
ma solo la bellezza di un ricordo 
..e tutto quel risentimento d'improvviso svanisce
e anche la notte ha un colore nuovo
come le tue braccia che mi accolgono dopo un lungo pianto
..e come noi che ci guardiamo in silenzio
senza parlare
lasciamo dietro il male
e ci riprendiamo tutto l'amore....

Ho imparato che le lacrime aiutano a crescere.

 
Che i ricordi non si dissolvono mai, che le parole al vento feriscono. Ho imparato che più dai meno ricevi, che ignorare i fatti non cambia i fatti, che i vuoti non sempre possono essere colmati, che le grandi cose si vedono dalle piccole cose, che la ruota gira... ma quando ormai non te ne frega più niente, che non si finisce mai di imparare.

(Il viaggio è nella testa -Fabio Volo)
Ma le coincidenze, a volte, sono i segnali misteriosi della vita, ai quali bisogna credere.
(Romano Battaglia, Una Rosa Dal Mare)

In piedi, costruttori di pace!


                                      In piedi, costruttori di pace!

Il mondo non può più attendere. Diamogli una mano a cambiare. Organizziamo insieme una grande Marcia per la pace e la fratellanza dei popoli. Domenica 25 settembre 2011 Marcia Perugia-Assisi.





Io non voglio cancellare il mio passato,

perché nel bene o nel male mi ha reso quello che sono oggi. Anzi ringrazio chi mi ha fatto scoprire l'amore e il dolore, chi mi ha amato e usato, chi mi ha detto 'ti voglio bene' credendoci e chi invece l'ha fatto solo per i suoi sporchi comodi. Io ringrazio me stesso per aver trovato sempre la forza di rialzarmi e andare avanti, sempre.  (O. Wilde)  

E non le posso dire che con il tempo passa perchè non è vero.. non passa.

E’ solo che uno si abitua
a convivere con il dolore, con l’idea dell’assenza. Arriva un momento, una mattina, che ti svegli.. ti vesti ed esci di casa.. senti che la vita continua, che è più forte e che, bene o male, tu ci sei dentro. Allora prendi un respiro e ricominci a camminare con la tua ferita.. 
(L’Uomo che ama)

14/09/11

"però sai.. alla fine ci si rende conto che ciò che conta nella vita è altro:un lavoro appagante, una famiglia confortevole

 

 

 

 

e amorevole, il sorriso dei tuoi bambini, il pane caldo, il cielo, la pioggia,le stelle di agosto, un'abbraccio, la telefonata di un'amico... ad un certo punto si ridimensionano i valori, e nonostante le difficoltà quotidiane più o meno grandi, alla fine ciò che davvero è importante nella vita è altro,non il macchinone o la villona.. anche se i soldi, purtroppo, servono a tante cose.. possono rendere la vita più comoda.. ma se non c'è altro a fare da base, non fanno la felicità....."

11/09/11




Poi d'improvviso mi sciolse le mani
e le mie braccia divennero ali
quando mi chiese: "conosci l'estate?"
Io, per un giorno, per un momento
corsi a vedere il colore del vento...

(Fabrizio De Andrè)

09/09/11

ambiguità



non esistono affatto valori.. 
è peggio.. è tutto gioco dell'ambiguità e dell'apparenza... 
ambiguità.... 
tutto è ambiguo.. 
anche noi.. 
nelle parole 
nei gesti 
nelle allusioni che facciamo 
nell'ironia
nel vestire 
nel guardare e nel pensare... 
e l'ambiguità crea problemi.. 
perchè se sei ambiguo l'altro può presuppore qualsiasi cosa.. 
e prendersi delle libertà con te che non dovrebbe.. 
mancandoti di rispetto... 
e quindi in fondo è anche un pò colpa nostra se ci pensi...
Ci sono individui composti unicamente di facciata, 
come case non finite per mancanza di quattrini. 
Hanno l'ingresso degno di
un grande palazzo, 
ma le stanze interne 
sono paragonabili a squallide capanne.
(Baltasar  Morales)

07/09/11

pensieri notturni



Nella mente solo te
non riesco a dimenticarti...
..non so perché ma nonostante il male che mi hai fatto
continuo a pensarti..
e dovrei cancellarti da ogni frase da ogni immagine da ogni cielo che guardo
e invece sei lì..
non riesco a dimenticarti...
E non basta più uscire tutte le sere
chiacchierare e far finta di nulla
tutti mi chiedono come stai...
..rispondi bene, grazie...
ma non immaginano l'inferno che ho dentro......
Nel cuore solo te
ma come dimenticare chi ami?.....

05/09/11

L'Amore non è...

L’amore non è un paio di lenzuola stropicciate 
o un orgasmo raggiunto in un attimo di passione. 
Ma è amore quello che resta
quando le lenzuola vengono stirate
e l’orgasmo abbraccia la realtà quotidiana 
con tutte le sue problematiche con la certezza che esiste un “noi “
fatto di rispetto pazienza e tolleranza.  


(Silvana Stremiz)

02/09/11

....



.. e poi 
ci sono giorni in cui
spaccheresti tutto per terra ....
oggi è uno di quelli .................