LA FRASE di oggi

LA FRASE di oggi

buona vita

A te, che sei passato qui per caso, viaggiatore sconosciuto.. benvenuto in questo mio spazio,dove i pensieri e i ricordi cadono improvvisi come le stelle cadenti nelle calde notti di agosto, tra i desideri nascosti sotto la pelle, a celebrare le illusioni di chi ha ancora la forza per sognare e cerca ogni giorno di realizzare questi desideri... Per "divenire ciò che si è...", per plasmare la nostra più profonda natura..
Sogna e nelle stelle rifletti i tuoi desideri, luminose scie del tuo passaggio su questa terra...



30/12/09

Mare d'Inverno


Mare
la Felicità è un'illusione

Il cielo è sotto di noi
Mare
Giorni stesi ad asciugare sul viso

E all'improvviso arriva un Ricordo
senza nome senza voce
arriva e basta
sta lì in silenzio e ti guarda
poi passa ma non passa del tutto
la frenesia della vita il tempo la quotidianità le lacrime

mascherano questa malinconia
remota speranza la felicità 


sta lì e ti guarda quel giorno
ti spara addosso tutta la sua spiazzante verità
così dolorosa eppure necessaria verità

Mare
ti ho sentito guardarmi cercare di consolarmi

ma ero troppo stanca o sciocca per ascoltarti
sordo il mio dolore alla tua dolcezza
Il cielo sembra avermi abbandonato
e quel ricordo brucia ancora
perchè le ferite non si cicatrizzano mai
puoi solo abituarti
ma non passa mai non passerà mai quel ricordo

Mare 
il cielo è sopra di me
soffia il vento
porterà novità altre emozioni altri giorni
e l'abitudine diventerà sorriso
e il ricordo dolce passato
e questo mare  splendido 
culla della mia malinconia



26/12/09

E' così se vi pare ...

Ci attacchiamo alle parole
come fossero infinite
viviamo sospesi tra un'attimo
e quel respiro successivo
raccogliamo emozioni 
da un gesto semplice
quasi non voluto 
eppure vero più di quanto non vogliamo ammettere
ci attacchiamo alle parole 
come fossero promesse

E' così che va ..

Nutriamo l'anima di piccole illusioni
viviamo tra dubbi mai confessati
sospesi nella malinconia di un tempo senza voce
scivoliamo sulle nostre stesse emozioni
e nell'impossibilità di rischiare quell'attimo
di giocarsi il cuore senza sapere come andrà a finire
di vivere senza paure l'incoscienza di essere se stessi
ci attacchiamo ad una parola un gesto uno sguardo
come se fosse possibile come fosse già accaduto 
come fosse già stato ciò che non accadrà


E' così se vi pare..
Viviamo di illusioni scambiandole per emozioni
viviamo in una fantasia scambiandola per la realtà

23/12/09

22/12/09

Dimmi la Verità.



La Verità .. 
parola strana dai confini incerti .. troppo spesso cercata, invocata o addirittura prestesa .. ma noi siamo sinceri? 
Diciamo sempre ciò che pensiamo? Siamo davvero sempre onesti con noi stessi e con i sentimenti che proviamo?.. 
Io credo di no. 
La Verità se pronunciata ad alta voce può fare molto male, a noi stessi .. a chi ci è accanto ... 
E potremmo rimpiangere di averla pretesa perchè spesso si dice "meglio un'amara verità che una bella menzogna" .. ma non credo sia così .. non è sempre facile o possibile .. o voluta questa verità .... 
che poi, una volta buttata fuori, se non ti piace, mica puoi premere il tasto rewind e cancellare tutto .. No. Non puoi ... quel che è detto è detto .. punto. 
E si rimane lì .. col dubbio che forse avremmo fatto meglio a tacere perchè non lo accettiamo .. non accettiamo la realtà .. così preferiamo star zitti e indossare comode maschere dell'accondiscendenza, del conformismo e del perbenismo piuttosto che dire esattamente ciò che ci scoppia dentro .. 
Sbagliamo? O è giusto così?.. Non so .. 
So solo che a volte ci si ritrova a mentire a se stessi e al mondo intero, mentire per non rischiare, mentire per rimanere cullati dentro falsi dubbi ma rassicuranti se non altro ... molto più dolci della Verità. 
E rimaniamo con emozioni, rabbie, rancori, sentimenti e ricordi lasciati andare lì, sotto la pelle e sorrisi posticci, al punto che neppure noi sappiamo quale sia questa verità e guardandoci allo specchio non ci riconosciamo in quel volto.
La Verità .. chissà qual'è .. cos'è .. chissà se esiste .... 
La Verità certe volte vorrei incontrarla anch'io.

20/12/09

Domani



In un soffio
tutto cambierà
guarderemo
e vedendoti apparire uguale
capiremo 
che non sarà più come prima

ci scambieremo sorrisi e abbracci
prometteremo di rivederci

ma in un attimo
il futuro si farà scudo di questo tempo

e ciò che appare possibile in un soffio non sarà più vero

siamo cambiati e non ce ne rendiamo conto
parleremo ai nostri ricordi con gelosia
e andremo incontro ad un domani
perennemente senza nome

in un soffio saremo lontani 
senza capire il perché 
ci si deve lasciar dietro le spalle il passato
per poter cambiare .....

17/12/09

Neve

C'è la Neve
tanta Neve
è tutto bianco e io sono Felice
di solito il Natale mi mette tristezza
non so il perché 
oggi no .. oggi sono Felice
ed è bastata la Neve
Vedo tutto diversamente
anche se è tutto uguale
non ho più quella sensazione di nulla dentro me
non ho più quella sensazione di impotenza che trascino sulla pelle
il declino è un'illusione
C'è la Neve
ricordo i giochi con mio fratello anni fa
ricordo il fuoco acceso e la cioccolata calda
ricordo che ci rifugiavamo sotto le coperte con mamma e papà
ricordo la bellezza di un'infanzia troppo lontana 
era tutto bianco ieri come oggi
non so il perché
ve lo stia raccontando .. ma

oggi sono Felice

ed è bastata la Neve a far riaffiorare tutto 
C'è la Neve 
ed è Bellissimo così ....




13/12/09

Che stupidi che siamo,
quanti inviti respinti, quante frasi non dette,
quanti sguardi non ricambiati…
tante volte la vita ci passa accanto
e noi non ce ne accorgiamo nemmeno...

[ Le fate ignoranti ]

09/12/09

Luce di Stelle



Come Luce di Stelle
Vogliosa e Dolce
Appari all' Improvviso e poi Scompari
Come Luce di Stelle
Mi Sorridi in Silenzio 
Parli all'Anima mia
Accarezzi il Mio Volto con lo Sguardo

Come Luce di Stelle 
Ingannevole e Peccaminosa
Irraggiungibile Desiderio
Ami la Notte e in Lei ti rifugi 
in Lei Solitaria e Splendida 
così Sincera nella sua veste Blu

Scivoli vai via e poi Riappari

Come Luce di Stelle 
tu Sei

07/12/09

Può bastarti?

 
Non ho risposte
solo punti di domanda
aperti all'infinito  
ho solo ricordi da conservare con cura 
nella loro immortale dolcezza

Non ho la soluzione a questa incessante nostalgia
non ho la medicina per questo insopportabile dolore
ho solo la speranza di poter abbracciare altri cieli
ho solo la forza di credere ancora alla magia di un'alba
ho solo la bellezza negli occhi con cui accostarmi al suono della Vita

Senza aspettative senza illusioni 
senza impressioni passate 
senza la delusione dell'attesa

ho solo la voglia di ritrovare me stessa
nella prossima stella che cadrà

Non ho nulla da donarti nulla da insegnarti nulla da nasconderti

ho solo la voglia di rialzarmi ancora 
e ricominciare a camminare insieme a te.
Può bastarti? ....

03/12/09






Il tempo 
è 
benigno alle volte
maligno alle altre
ma non sarà mai nostro Amico.

E più passa
questo tempo
e più dura si fa
la convivenza con i Ricordi 
che restano.

02/12/09

tu sei come una terra






Tu sei come una terra
che nessuno ha mai detto.
Tu non attendi nulla
se non la parola
che sgorgherà dal fondo  

come un frutto tra i rami. 
C'è un vento che ti giunge.
Cose secche e rimorte
t'ingombrano e vanno nel vento.
Membra e parole antiche.
Tu tremi nell'estate. 


(Cesare Pavese)

30/11/09

distante


Distante
mai come ora ti sento distante
credevamo di amarci
credevo di poterti capire
credevi di conoscermi 

ma non è così ...


Ci stiamo allontanando
o forse non siamo mai stati poi molto vicini
avevamo solo paura di ammettere
che quell'amore era nulla 
paura di ammettere

che la quotidianità ha lacerato la passione 
e la voglia di essere



e piovono scuse adesso e piovono dubbi adesso

con tranquillità ammetto che è finita
forse sapevo che sarebbe andata così
ma non riuscivo ad ammettere
che non ci conosciamo affatto


Sei partito ormai da me

o forse non sei mai arrivato al mio cuore
ed io non ho saputo amarti come desideravi
forse non ne sono capace o forse non volevo
fragili gli occhi tuoi rassegnata la pelle mia


Ci stiamo solo sopportando
pazientemente allontanando
non sai ascoltarmi e io non so parlarti


Non siamo nulla ormai 
o forse lo siamo stati sempre 


Distante
mai come ora ti sento distante
credevamo di amarci
credevo di poterti capire
credevi di conoscermi 

ma non è stato così ...


25/11/09

Sai ....

 
Sbagli
ne faccio molti anche io 

Sai ...
Inciampo nella parole
Ferisco la tua Anima
è così che a volte va
l'Aria mi trascina leggera
nella sabbia rivedo i tuoi occhi guardarmi
in silenzio mi ascolti
Inciampo nella mia rabbia
la fiducia  è un'arma a doppio taglio


Sai ...

la mia emotività
sono incatenata a questa pelle
che spesso genera lacrime

Sbagli
Ne ho fatto un'altro .. ancora 

Sai ...
Non sono più la stessa di prima
molto è cambiato intorno a me
molto è cambiato dentro di me
nei miei sbagli sono diversa da ciò che vedi

Sai ...

non è più così leggero il vento che assaggio

Non so se mi saprai perdonare stavolta
forse doveva andare così 
forse stiamo solo crescendo

Sai 

forse stiamo solo scoprendo davvero chi siamo ...


24/11/09

Vivere




Per essere felici bisognerebbe vivere.
Ma vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste e nulla più ...


(Oscar Wilde)

21/11/09

apolide

Figlio di nessuno
con quella nazionalità
scritta sul passaporto che non ho
suona come una condanna 
la mia fotografia su quel documento

negli occhi la paura di una vita
spezzata ancor prima che iniziata

con le ossa rotte prima ancora di partire
con le catene ai polsi quando pronuncio il mio nome
con l'unica colpa di essere nato altrove

Figlio della terra che ho lasciato
per la fame e per la guerra
le uniche bombe che esplodono sono qui sui miei piedi

la barba è una cicatrice rimarrà indelebile sul viso
anche se cambierò abito o taglio di capelli
anche se vi rispetterò il colore del mio paese è un marchio

con le catene ai polsi mentre prego il mio dio
è come una condanna a morte questa religione mia

Figlio di nessuno
cammino per la strada e per voi non esisto
per voi che sapete solo puntarmi il dito contro

ogni volta che c'è sangue sull'asfalto gridate sul mio volto
negli occhi la paura di una vita spezzata dal vostro odio
è il disprezzo che sentite verso voi stessi a scaricarmi addosso

cammino per la strada ma è come se non fossi una persona
per me figlio di nessuno in questa terra che non è di nessuno

15/11/09

cannella e silenzio

L'odore di cannella
riempie la piccola stanza
non c'è luce stasera
solo una candela a schiarire l'apparente imbarazzo
tra noi le parole servono poco ormai


E mentre mi guardi mi sfiora un ricordo
la pelle trema sotto la luna
e vedo il tuo sorriso mascherato dal timore del giudizio
e vedo i tuoi occhi così profondi
che mentre parliamo nascondono il mare

E passeggiamo sulla sabbia in questa notte
che ci ha lasciati soli per imparare a non scansare le nostre paure
quel ricordo brucia ancora e ad una tua parola io trascino sale dal viso
le mani raccolgono quest'acqua adesso amara
segno del tempo rubato del tempo sprecato a urlare

E mi guardi dentro adesso
sorridendo amaramente
nulla è per sempre e nulla è vero finchè non lo perdi
non possiamo riparare ai nostri sbagli
non possiamo evitare ciò che siamo stati
e anche se il vento lenirà a tratti questo male che ci siamo lanciati
non possiamo ignorare questo tempo che siamo stati

L'odore di cannella
riempie il viso insieme al sale
è un ricordo che non dimenticherò stasera
è quello delle nostre anime denudate dal silenzio 
tra noi le parole servono a poco ormai


13/11/09

Oceano Mare


"Accadono cose che sono come domande.
Passa un minuto, oppure anni, poi la vita risponde"

(Alessandro Baricco)


Il mio piccolo punto di vista ...
Vi consiglio
Oceano Mare
gli occhi sorridono alle parole
passato che si fa presente
presente che ormai è passato
nelle onde la vita si consuma
nasce e muore ogni ricordo
là tra le onde senza confine
il tempo si ferma
e inizia il sogno
ma non puoi definire il confine
di tutto questo infinito
dell'infinito del mare
che fa crescere il ricordo macinando poesia
meraviglia che si fa stupore
stupore che si fa incanto
sospesi in una dimensione senza tempo
troppo bella per essere reale
troppo reale per essere vera
Vi consiglio
Oceano Mare

11/11/09


"Non permettere mai
a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa! Se hai un sogno tu lo devi proteggere!
Se vuoi qualcosa vai e inseguila.
Punto."

(La ricerca della Felicità)

08/11/09

Immagina

Immagina
l'Infinito
Gioca con il contorno delle luci al tramonto
Prendi per mano il Cielo e allarga i suoi confini
fino a riempire del suo vociare la tua casa
Guarda il Mare e prova a indicarmene i confini
tutto questo immenso spazio senza fine e senza inizio
eppur ci trattiene
...
Immagina un Desiderio
e fallo esplodere improvviso nella Notte
l'Amore che ancora non vedi raccoglierà una Stella
e saprà che l'hai mandata tu ad indicargli chi sei
Riconoscerai dagli occhi chi davvero ti vuol bene e chi mente
nella limpidezza dell'acqua che vi scorre
nella gioia di un Sorriso spontaneo
Guarda la terra fiorire al tuo passaggio lento
ogni parola che hai fatto cadere è come sale
Immagina un Ricordo il più dolce che hai adesso
e ferma il tempo nell'istante in cui vuoi tu
Cattura lo sguardo della Luna e vesti la tua pelle
di quell'argenteo incantevole pallore
Cattura una goccia di Sangue e vesti la tua bocca
di quella rossa passione quel coraggio troppo spesso mancato
Immagina il Sapore della felicità
chissà perché ci affanniamo sempre nel correre
eppur ci inganniamo
...
chissà perché non riusciamo più a sognare
a sperare a volere a cambiare
Ci guarderemo indietro e ci accorgeremo
che tutto ciò che cercavamo affannosamente
l'Amore la Felicità
...
era già tra le nostre mani
era già tutto in Noi
Immagina
l'Infinito

05/11/09


Curiosa è la Vita ... Guardiamo ogni giorno lo stesso Cielo pensando di conoscerlo e poi .. all'improvviso Cade una Stella e tutto è non più uguale a prima, improvvisamente, il Cielo cambia e tu non lo riconosci più ... è Diverso e non sai più cosa stai guardando ..... Improvvisamente il Cielo che credevi di conoscere ti è totalmente Estraneo. Curiosa è la Vita ...

04/11/09


Non sei obbligato a Parlarmi. Non sei obbligato a Stare con Me. Non sei obbligato a Consolarmi e Ridere Insieme a Me. Non sei obbligato a Guardarmi negli occhi e Capirmi. Non sei obbligato a Conoscermi.

E allora .... Non Giudicarmi Non Sapendo Minimamente Chi Sono ..

03/11/09

Inizio

Sublime connubio di Immagini e Poesia Al Pianoforte ....

Buon Viaggio.

01/11/09

Ciao Alda ....



Non avessi sperato in te

e nel fatto che non sei un poeta

di solo amore

tu che continui a dirmi

che verrai domani

e non capisci che per me

il domani e' gia' passato...

(...)

Riottosa a ogni tipo di amore

sei entrato tu a invadere il mio silenzio

e non so dove tu abbia visto le mie carni

per desiderarle tanto.

E non so perché tu abbia avuto il mio corpo

per poi andartene

con il grido dell'ultima morte.

Se mi avessi strappato il cuore

o tolto l'unico arto che mi fa male

o scollato le mie giunture

non avrei sofferto tanto

come quando tu un giorno insperato

mi hai tolto la pelle dell'anima.

(Alda Merini)

Piccolo omaggio ad una Grande Poetessa .... Ciao Alda.

28/10/09

Occhi di Mare


Vedo i tuoi occhi chiari
guardare il mare calmo
il sole non fa più paura adesso

Vedo le tue mani sottili
rincorrere il vento che nasce
e mischiarlo al sale di questo pane

Vedo il tuo sorriso bello come non mai
leggo l'allegria tornare sul viso
prima che il corpo conoscesse la disperazione
la tua forza ha saputo crescere da quel dolore
e custodendo ricordi con attenzione
hai saputo aprire di nuovo gli occhi al cielo
splendido orizzonte dentro cui tornare a splendere di progetti

Silenziosamente ti vedo camminare di fronte a me
senza vergogna ora senza nasconderti
ti vedo ascoltare il mare calmo della sera
cercare dolcezza tra la polvere
raccogliere speranza in quel vento
e mano nella mano mi conduci verso quella solitudine
trappola delle nostre insicurezze ieri
porto sereno del nostro affetto oggi

Il domani a poco a poco
si compie in questo difficile ma concreto presente
rendendoci ancora più vicini

Nei tuoi occhi c'è il mare
l'acqua che scende ora non fa male
il mare in questi occhi segna la nostra rinascita

27/10/09

13 SPUNTI PER LA VITA ...

di Gabriel García Márquez



1 -Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te.
2 -Nessuna persona merita le tue lacrime, e chi le merita sicuramente non ti farà piangere.
3 -Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.
4 -Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.
5 -Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai.
6 -Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.
7 -Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.
8 -Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te.
9 -Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta, in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia essere grato.
10-Non piangere perché qualcosa finisce, sorridi perché è accaduta.
11-Ci sarà sempre chi ti critica, l’unica cosa da fare è continuare ad avere fiducia, stando attento a chi darai fiducia due volte.
12-Cambia in una persona migliore e assicurati di sapere bene chi sei prima di conoscere qualcun’altro e aspettarti che questa persona sappia chi sei.
13-Non sforzarti tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti.


Che Meraviglia in queste parole!
Non potevo non condividere con voi tanta Bellezza ...
Sarebbe stato un peccato .. Buona Serata a tutti .

24/10/09

BluNotte


Blunotte
come il colore dei tuoi occhi
come il mare d'inverno
come le lacrime che scendono sul viso
piano piano lavano via i ricordi

Blunotte
come le parole che ti ho lanciato
fredde e penetranti
lasciate galleggiare nell'aria carica d'odio
vere come l'affetto mai dimostrato
volersi bene assomigliava ad un gioco stupido
un gioco che nella sua banalità a distanza di anni
continua a farmi male

Blunotte
come le grida che non hanno più spessore
come il tempo che plasma dolcemente la mia pelle
come le mattine di nebbia calma in cui sparire

Blunotte
come il peccato che indosso
pericoloso e affascinante
come quest'acqua che sembra non voler finire

Blunotte
come il colore sulla tela
di un mare mai visto
come l'odore di questa musica che vien giù senza tempo

Blunotte
come quel cappotto appeso al bordo
di una porta mai aperta
come la sfiducia dipinta sulle labbra amare

Blunotte
come il canto malinconico e dolce di questo mare
lontana profezia che accolgono le mani
questo mare che abita i tuoi occhi
specchio di ogni paura e speranza nel mio domani

Blunotte
in fondo è solo un nome .. è il nome che ti ho dato

17/10/09

L'Altra Metà della Mela


Nella tua vita arriva una persona
e tu senti che è l'altra parte di te,
quella che ti mancava.

Potrebbe essere giovane,
vecchio,
potrebbe essere una persona del tuo stesso sesso
o di cinquanta colori diversi.

E' la tua casa.
E improvvisamente ti senti completa.
Intera.

(Silvio Muccino)


14/10/09

fino al prossimo viaggio ....


raccontarsi
dell'universo che ci accoglie
il respiro tuo sul cuscino accanto al mio
segui il tuo passo
intreccia le dita tue tra le dita mie
non dare retta allo straniero
Dioniso viaggia tra la strada di pietra
la notte ci accoglie benigna come mai
nelle sue stelle piccole e meravigliate che ci osservano
un caldo abbraccio dentro cui cullarsi
accarezzando la vita solo guardando i tuoi occhi scuri
nulla rimane del passato
tutto scivola in un istante
non dare retta al tempo
raccontarsi
di questa pelle che ora riesce solo a emozionarsi
le ansie spariranno nel domani
anche se tu non ricorderai più nulla
questa notte ci sorride nel suo silenzio di persone
non dare retta alle tue paure
scatta ancora un'altra foto all'attimo che provi
non asciugare quelle lacrime
in quel volto ricorderai chi eri chi sei chi siamo stati
raccontarsi
questa notte e questo tempo incancellabile
tutto scivola nei tuoi occhi così scuri
mentre resto qui a disegnare il tuo accogliente abbraccio
seguo il passo dolcemente della vita
che nella pioggia continua a pulsare
come il sangue sotto questa veste
raccontarsi del mio universo che parla ad alta voce
racconta di me e di te e di voi
raccoglie quei respiri dolci l'uno dentro l'altro
seguiamo il nostro passo e non diamo retta allo straniero
ora vivo questa emozione che il domani porterà via con la sua polvere
nostalgicamente affogherò nelle lacrime
e attraccherò quest'Anima al prossimo porto
fino al prossimo viaggio
aspetterò un'altro racconto della vita

12/10/09

ciao ciao

"Andarsene era scritto
perciò
ciao ciao"

Come và lassù?
Per le strade ci sono già i fiori
quelli che piacciono a te
il Silenzio non è mai stato così pesante
nei miei occhi c'è il mare
c'è la morte tra le lacrime che verso
quella Morte che ti ha portato via da noi

e mio Padre ti accarezza il volto per confortarti
non lo avevo mai visto piangere
il sole così caldo di oggi
sembra quasi prendersi beffa del nostro Dolore
le strade sono invase del tuo nome
ti prendo la mano ma non so che dire
il Silenzio non è mai stato così cattivo

giovane Madre hai perso un'altro Figlio
lo hai visto andarsene in fretta senza neppure dire Addio
andarsene era scritto
ma fa male lo stesso

E la Vita passa e va
non ti da una seconda possibilità
prendere o lasciare
è tutto qui
e quando ti chiameranno per pagare il conto
non potrai tirarti indietro più

"Andarsene era scritto
perciò
ciao ciao ..."

09/10/09

passato remoto


" durò una vita intera quell'ultimo minuto
e non fu mai passato
il tempo che passò ...

... quel pomeriggio che ti ho detto

ma qualche volta
chiamami anche tu

e ancora adesso non ci posso credere
che non t' avrei rivisto piu'......"

(Passato Remoto - F. De Gregori)

08/10/09

L'Amore ...


Sarebbe bello incontare L'Amore ..
quello Vero però ...
Se esiste Ancora come io Penso .....
credo che per ognuno esista una persona giusta e che ognuno di noi possa essere la persona giusta per un'altra ..
il problema è che spesso la confondiamo
o non la riconosciamo
oppure ci fissiamo su quello che arriva sotto mano
o più semplicemente per paura di soffrire non amiamo ..
ma non amare per paura di soffrire è sciocco
perchè sarebbe come decidere di non vivere
per non dovere poi morire ...
Sarebbe bello un giorno Incontrare L'Amore ...

07/10/09

tutto più chiaro che qui




colpita
affondo gli occhi tra le lacrime
i ricordi lacerano la pelle
colpita
dalla bellezza che stordisce
dalla verità che fa male
colpita
non posso far altro che ammirare
silenziosamente
contemplare

03/10/09

Voglio circondarmi
di persone con cui parlare
di persone belle con cui condividere il Cielo
di film giusti che sappiano emozionarmi
di musica che sappia accarezzare l'Anima
voglio poter ammirare sempre l'Alba

per avere Speranze cui attingere ogni giorno
voglio raccogliere Vento
per avere sempre
novità da ammirare
e Stelle in cui desiderare la Notte

voglio conoscere te che non ho ancora visto
e innamorarmi come mai ho fatto prima
senza inciampare più nei miei ideali
ma solo nella realtà

voglio sbagliare per imparare ad essere ottimista

voglio bere pioggia e dissetarmi di ogni Dubbio

voglio assaporare Sogni
e camminare
sulla strada che ho costruito passo dopo passo
voglio specchiarmi negli occhi di un bambino

per riscoprire la Purezza perduta

voglio avere tempo da trascorrere in Bellezza

voglio potermi perdere nella Fiducia che non ho
e ritrovare le chiavi per donarti ogni Paura
voglio piangere e raccogliendo lacrime scoprire l'Amore
voglio circondarmi di tutto ciò che per me è importante

respirare Vita fuori e dentro di me
anche se a volte fa male anche se spesso non ha senso
voglio poter credere che ci sarà Vita dopo il nostro 6 aprile .....

26/09/09


la luce che filtrava era poca
fuori l'odore dell'oceano
riempiva i polmoni di vita
i piedi mai stanchi del cammino
attraversavano il deserto
di domande e desideri sempre presenti
la musica dolce copriva la pelle
il cuore non voleva più sentirne di grida e bugie
gli occhi già abbracciavano un'alba nuova
e quella notte sopra di noi volava splendida
la nostra insaziabile e incosciente libertà
la volontà di decidere chi essere
senza la paura di donarsi all'Altro
semplicemente affacciarsi al mondo
per quello che si è .. se stessi e nulla più

24/09/09

l'età migliore


c'è tutto ..
la musica
il sole
il vino
i balli
gli occhi cristallini
la voce forte ma dolce
le mani e gli abbracci
le risate
la nostra età .. l'età migliore

Vi regalo questa nota di freschezza
un po' di colore ci vuole ogni tanto
altrimenti la tristezza mi risucchia con lei
e questo pezzo mi ricorda l'Aquila
lascio andare la mente sopra la musica
e sogno quel tempo così splendido
volato troppo in fretta
è proprio vero che apprezzi il valore di ciò che hai solo se lo perdi
lascio l'immaginazione liberare l'Anima
perché questo pezzo mi ricorda terribilmente l'Aquila
che tornerà nei nostri cieli a volare più bella
e questa non è solo utopia ma realtà

21/09/09

Image

" Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni " (Eleanor Roosevelt)



forse c'è ancora tempo per sognare
per vedere davvero il mondo cambiare
metteremo le ali alle nostre utopie
e stringendovi le mani guarderemo insieme la vita
specchiarsi nell'alba che ci salverà

".. puoi dire che sono un sognatore
ma non sono il solo a sognare "

18/09/09

è tutto qui


Non è una questione di destra o sinistra ..
Non si tratta di essere comunisti.
Non è una presa di posizione .. è solo una questione di umanità, di Rispetto e di Umanità verso Persone che hanno perso tutto, tranne la Dignità, solo che sembra stiano fa
cendo di tutto per fargli perdere anche quella poca Speranza rimasta.
Ecco .. é tutto qui.