LA FRASE di oggi

LA FRASE di oggi

buona vita

A te, che sei passato qui per caso, viaggiatore sconosciuto.. benvenuto in questo mio spazio,dove i pensieri e i ricordi cadono improvvisi come le stelle cadenti nelle calde notti di agosto, tra i desideri nascosti sotto la pelle, a celebrare le illusioni di chi ha ancora la forza per sognare e cerca ogni giorno di realizzare questi desideri... Per "divenire ciò che si è...", per plasmare la nostra più profonda natura..
Sogna e nelle stelle rifletti i tuoi desideri, luminose scie del tuo passaggio su questa terra...



01/08/08

Agosto



Carissimi,
siamo arrivati in agosto, un mese che io amo particolarmente.... sarà per le giornate che si fanno più calde, il profumo dell'erba bagnata dalla rugiada dopo le brevi piogge, per l'odore del fieno tra i campi appena lavorati, per le argentee stelle in cui la sera specchiamo i nostri desideri, per la fredda sabbia della notte baciata dai raggi della luna, per il sole, maestoso e alto, che dall'alto accompagna le nostre risate e i bagni nell'acqua cristallina... E sarà per quella dolce e sottile malinconia che l'agosto nasconde, un po' perché siamo vicini a settembre, un po' perché spegnerò come ogni anno le mie candeline sulla torta, fatto sta che la percezione del tempo che passa si fa sempre più forte dentro di me, e con lei, i primi ricordi già si imprimono nella mente, a formare quel diario da sfogliare quando anche questo agosto sarà passato....

Cari lettori, miei amici, vi auguro buone giornate da trascorrere, lasciando stare quella malinconia che purtroppo non mi abbandona mai...

Un abbraccio forte per ognuno di voi!!
A presto....

4 commenti:

Franz ha detto...

Bello e suggestivo ciò che hai scritto.
Agosto potrebbe racchiudere nei suoi giorni fantastici incontri e spensieratezza, potrebbe trascinarsi incredibili emozioni illuminate dal sole ed esaltate dal mare, potrebbe essere culla di buoni propositi e fucina di belle speranze. Agosto è la bellezza dell'estate e insieme la maliconia della sua fine, un sapore aspro e rame di gioia è tristezza....Agosto è un banalissimo ottavo mese dell'anno, anticamera di una pioggia triste che gia matura nel ventre del nono!

Aspettando il parto
Ti abbraccio

Franz ha detto...

Errata Corrige: "gioia e tristezza"
:)
Un bacio

Se ha detto...

Condivido pienamente! anche io ho sempre amato agosto, la sua allegria, il suo sole, le sue giornate da trascorrere rigorosamente all'aria aperta, il suo ritmo frenetico... e poi, all'improvviso, eccola la malinconia di un autunno che arriva sempre troppo presto...
ti auguro di vivere questo periodo intensamente e appassionatamente!

un forte abbraccio!

zoé ha detto...

Caro Fra,
complimenti per la metafora del parto, Francesco, molto sottile.. e molto malinconica.. ma pertinente.

Dolce Se,
noi ci rivedremo a Chieti,culla di molti ricordi e giorni passati insieme nella nostra infanzia..

Come è dura lasciarsi alla spalle il proprio passato e guardare avanti..
Grazie mille per le vostre visite e i commenti!
Un abbraccio forte a entrambi..!
A presto.