LA FRASE di oggi

LA FRASE di oggi

buona vita

A te, che sei passato qui per caso, viaggiatore sconosciuto.. benvenuto in questo mio spazio,dove i pensieri e i ricordi cadono improvvisi come le stelle cadenti nelle calde notti di agosto, tra i desideri nascosti sotto la pelle, a celebrare le illusioni di chi ha ancora la forza per sognare e cerca ogni giorno di realizzare questi desideri... Per "divenire ciò che si è...", per plasmare la nostra più profonda natura..
Sogna e nelle stelle rifletti i tuoi desideri, luminose scie del tuo passaggio su questa terra...



16/04/09

rose


i miei Sogni un giaciglio
le tue mani un tetto sicuro
la nostra Felicità
racchiusa in sorridenti Sguardi

.. ti guardo passeggiare nel giardino
dolcemente raccogli petali profumati da regalarmi
melodie da raccontarmi con il respiro quando farà buio

domani il freddo sarà nostro amico
quello che prima faceva paura ora è pane di cui ci nutriamo
la poesia che scioglie ogni dubbio
l'acqua che bagna queste labbra e le disseta ...

i nostri Sogni radioso futuro dentro cui cullarci
le nostre mani che delicatamente si intrecciano
la nostra Felicità racchiusa in sorridenti Sguardi
nel piccolo giardino
le rose adesso sono fiorite

7 commenti:

marina ha detto...

Siano fatti o no del tessuto dei nostri sogni...e allora il nostro vuoto è colmabile con l'unica sostanza possibile...e se fa freddo, che importa, se siamo insieme possiamo abbracciarci e scaldarci...dentro.
Buonanotte amore.

-Alessia- ha detto...

Bella,dolce,leggera..mi piace ciò che hai scritto..mi ha portata viaggiare tra i miei pensierie ricordi..le tue parole sono un'ottimo portale emozionale!!
un saluto
-Ale-

stella ha detto...

Quanto mi piace come scrivi...
Quanta dolcezza e poesia!

zoé ha detto...

Siete voi con le vostre visite a rendere dolci le mie parole e sorridente l'Anima giorno dopo giorno .. Grazie :)
Un abbraccio, Zoe.

Guernica ha detto...

Al momento mi sento fuori da quel bel giardino.Probabilmente perchè mi manca lo sguardo sorridente verso cui indirizzo il mio. Comincio a chidermi se quello che consuma non sia realmente il tempo ma la distanza.

Ciao dolce Zoè!:)

marina ha detto...

Guernica,
m'intrometto e non per impicciarmi ma per dire che il tuo commento mi ha fatto riflettere e devo dirti che secondo me alla fine è come dice la canzone: LA LONTANANZA SAI E' COME IL VENTO, CHE FA DIMENTICARE CHI NON T'AMA...

Credo che l'Amore Vero sia fuori dal tempo e dallo spazio: l'Amor che nulla teme.

Guernica ha detto...

*MARINA, ho risposto su un tuo Blog!:)
FINE sessione studio per oggi...
Pensavo all'università..
T'ho pensata e sono ripassata.
Cosa pensano di fare concretamente per voi universitari Zoè?
Mi auguro muovano le chi***e in fretta!
Un bacione cara.